Self-Realization Fellowship Blog

Un messaggio per il Janmashtami dagli ashram di Paramahansa Yogananda

29 luglio, 2022

Perciò, ricordati sempre di Me e impegnati nella battaglia dell'azione! Abbandona a Me la mente e l’intelletto! Così, con assoluta certezza, tu verrai a Me.

Paramahansa Yogananda, in God Talks With Arjuna: The Bhagavad Gita
Bhagavan Krishna Altar Image 1280 Px Wide

Janmashtami 2022

Miei cari,

in occasione del Janmashtami, celebriamo ogni anno con gioia l’anniversario della nascita di Bhagavan Sri Krishna. In questo sacro periodo, durante le nostre meditazioni e grazie ai pensieri di devozione, sentiamoci particolarmente ricettivi alla sua presenza sempre vivente e al suo amore infinito. Unito allo Spirito onnipresente, una perfetta incarnazione del Divino nei secoli, Egli è eternamente disponibile ad aiutare noi e il mondo, gioiosamente pronto a riversare su di noi la grazia illimitata e le benedizioni risananti che sono oggi di così vitale importanza.

Uno dei tanti modi in cui il Signore Krishna continua a vivere è attraverso la sacra Bhagavad Gita, e in nessun luogo lo avvertiamo più tangibilmente che nella rivelazione illuminante della sua saggezza da parte del nostro Paramahansa Yoganandaji. Se apriamo le pagine di questa solenne conversazione tra Krishna e il suo discepolo Arjuna, e dopo aver meditato ne leggiamo anche solo un passaggio concentrandoci con devozione, potremo percepire un flusso vibratorio di verità ispiratrice che benedirà e arricchirà il nostro viaggio verso lo Spirito. Impegnandoci in tal modo a percepire la sua presenza in questo sacro testo in virtù della meditazione, potremo effettivamente sentire il potere divino che Sri Krishna ha incarnato, un potere in grado di elevarci e supportarci nella vita quotidiana sul nostro campo di battaglia di Kurukshetra, proprio come ha ispirato e sostenuto Arjuna, finché non raggiungeremo la meta sublime della liberazione della nostra anima.

Per mantenere un contatto vivo con Dio e con gli Esseri Divini che proteggono e guidano il mondo, è della massima importanza impegnarsi con sincerità e regolarmente nella profonda meditazione, immergendo l’intera coscienza nella Loro amorevole presenza. Allora, in quelle sacre profondità, liberi da ogni distrazione, potremo offrire a Dio, in qualunque forma ci sia cara, l’amore supremo, il completo abbandono e la devozione del nostro essere. A questo sincero richiamo dell’anima, il Signore Infinito risponde sempre e personalmente.

Possiate voi tutti seguire la saggezza e gli insegnamenti sulla meditazione di Sri Krishna, Signore dello Yoga, e degli altri Grandi, con determinazione e amore incrollabili, fino a quando la melodia unica e personale della vostra vita non si fonderà nell’eterno Canto Celeste.

Jai Sri Krishna! Jai Guru!

Brother Chidananda

L'anniversario della nascita di Sri Krishna, chiamato Janmashtami, si celebra ogni anno in un'atmosfera di grande gioia spirituale. La data viene determinata seguendo il calendario lunare hindu e quest'anno si festeggia il 18 agosto.

flower

Condividi su

Altro dal blog SRF
PY 5207 24 06 Last Smile cropped sepia 1920 BLP

settembre 06, 2022

Paramahansa Yogananda: Come potete stabilire la pace in voi e ovunque intorno a voi

Per saperne di più
Paramahansa Yogananda on Practicing Gratitude Thanksgiving BLP

agosto 02, 2022

Paramahansa Yogananda: Il potere della meditazione di gruppo

Per saperne di più
Paramahansa Yogananda on Living Fearlessly BLP

luglio 05, 2022

Paramahansa Yogananda risponde alla domanda “Cos’è il vero successo?”

Per saperne di più