La scienza dell'affermazione

Impara a dirigere la concentrazione del pensiero e il potere delle parole per realizzare e concretizzare i tuoi obiettivi.

Back to Schedule
Donate

    Le affermazioni scientifiche di guarigione

    “Mi calmo e accantono tutti i pesi che opprimono la mia mente per lasciare che Dio esprima il Suo amore perfetto, la Sua pace e la Sua saggezza attraverso me” .

    Paramahansa Yogananda

    Attingere al potere nascosto dentro di te

    Decenni prima che il pensiero moderno scoprisse il potere dell'affermazione nel curare la mente e il corpo, Paramahansa Yogananda insegnò a folle estasiate, in  tutti gli Stati Uniti, come avere  accesso agli straordinari poteri di guarigione nascosti in ogni essere umano e come applicarli. Egli presentò questa potente pratica di guarigione nei discorsi tenuti in America durante il suo primo tour di conferenze, nel 1924. Negli anni '30 e '40 il grande maestro iniziava e terminava quasi sempre i suoi servizi di ispirazione, nei templi della SRF che aveva fondato, guidando i presenti in un'affermazione per la guarigione o per il risveglio della forza di volontà, o della devozione, o per la percezione della presenza di Dio. Oggi centinaia di migliaia di persone in tutto il mondo hanno tratto benefici dalla pratica di queste tecniche di affermazione scientifica di guarigione.

    Nel suo libro, Affermazioni scientifiche di guarigione, Paramahansaji dice:

    “Le parole cariche di sincerità, di convinzione, di fede e di intuizione sono come delle bombe vibratorie altamente esplosive, che, fatte scoppiare,  frantumano le rocce delle difficoltà e producono il mutamento desiderato. Evitate di pronunciare parole spiacevoli, anche se dicono la verità. Le parole o le affermazioni sincere, ripetute con comprensione e con partecipazione del sentimento e della volontà, indurranno sicuramente l'Onnipresente Energia Vibratoria Cosmica a porgervi aiuto nelle vostre difficoltà. Dovete rivolgervi a quel Potere con fiducia illimitata, escludendo ogni dubbio, altrimenti la freccia della vostra attenzione verrà deviata dal suo obiettivo.

    “Dopo aver piantato nel suolo della Coscienza Cosmica il seme vibratorio della vostra preghiera, non state a dissotterrarlo spesso per vedere se è germogliato o no. Date alla forza divina la possibilità di operare senza interruzioni”.

    “Quando si utilizzano le varie affermazioni, l'atteggiamento mentale dell'individuo deve cambiare in conformità. Per esempio, le affermazioni che fanno leva sulla volontà devono essere accompagnate da una risoluzione ferma, quelle che fanno leva sul sentimento vanno espresse con devozione, quelle che fanno leva sulla ragione devono basarsi su una esatta comprensione. Quando vi accingete a guarire qualcuno, scegliete un'affermazione adatta al temperamento dell’individuo, a seconda che in lui predomini la fantasia, l'emotività, o il ragionamento. In tutte le affermazioni l'intensità dell'attenzione è sempre l'elemento principale; altrettanto importanti sono la perseveranza e la ripetizione prolungata. Dovete intensamente e ripetutamente alimentare le vostre affermazioni con devozione, volontà e fede, senza curarvi affatto dei risultati; questi ultimi seguiranno naturalmente, come frutto del vostro impegno”.


    flower

    Paramahansa Yogananda rivela le leggi nascoste per imbrigliare il potere della concentrazione del pensiero, non solo per la guarigione fisica, ma per superare tutti gli ostacoli e creare il successo in ogni ambito della nostra vita. Vi sono inoltre incluse esaurienti istruzioni e un'ampia varietà di affermazioni per curare il corpo, sviluppare la fiducia, e vincere le cattive abitudini, e molto di più.

    Comprendere il potere delle Affermazioni

    Approfondimenti da "Affermazioni scientifiche di guarigione"

    La parola dell’uomo è lo Spirito che è in lui….. Le parole colme di sincerità, convinzione, fede e intuizione sono come bombe vibratorie altamente esplosive, che, una volta innescate, scuotono le rocce delle difficoltà e creano il cambiamento desiderato.  

    flower

    Ogni pensiero di depressione o di felicità, di irritazione o di calma incide dei solchi sottili nelle cellule cerebrali e rafforza la propensione verso la malattia o il benessere. 

    L’abitudine del subconscio all’idea della malattia o della salute esercita una forte influenza. Le malattie fisiche e mentali particolarmente persistenti sono sempre profondamente radicate nel subconscio. La malattia può essere curata estirpando le sue radici nascoste. È questo il motivo per cui tutte le affermazioni della mente cosciente dovrebbero suscitare un effetto profondo, tanto da permeare il subconscio, che a sua volta influenza la mente cosciente.

    In questo modo, le potenti affermazioni coscienti raggiungono la mente e il corpo grazie allo strumento del Affermazioni ancora più potenti hanno influenza non solo sul subconscio, ma anche sulla mente supercosciente: il magico deposito dei poteri miracolosi.

    flower

    Le affermazioni di Verità vanno eseguite volontariamente, liberamente, con intelligenza e devozione. Non si dovrebbe permettere alla propria attenzione di distrarsi. L’attenzione che vaga qua e là va ripresa ripetutamente, come si fa con un ragazzino pigro, e addestrata con costanza e pazienza ad eseguire il compito che le viene assegnato.

    flower

    La pazienza e la ripetizione attenta e intelligente hanno effetti portentosi. Le affermazioni per guarire disturbi cronici mentali o fisici vanno ripetute spesso, con profondità e continuità (senza farsi influenzare dalla situazione, statica o avversa che sia), fino a quando non entrano a far parte delle proprie profonde convinzioni  intuitive. 

    flower

    Scegli la tua affermazione e ripetila per intero, prima a voce alta, poi a voce bassa e più lentamente, fino a farla diventare un sussurro. Poi gradualmente ripeti l’affermazione solo mentalmente, senza muovere la lingua o le labbra, finché non sentirai di aver raggiunto una intensa e totale concentrazione, che non è incoscienza, bensì una profonda, ininterrotta continuità di pensiero.

    Se continui ad affermare mentalmente e vai ancora più in profondità proverai un crescente senso di gioia e di pace. Durante lo stato di profonda concentrazione, la tua affermazione si immergerà nella corrente del subconscio, per poi riemergere  più potente di prima, e in grado di influenzare la tua mente cosciente grazie alla legge dell’abitudine. 

    Mentre provi un senso crescente di pace, l’affermazione scende sempre più in profondità, raggiungendo il regno della supercoscienza, per poi riemergere caricata di un potere illimitato, in grado di influenzare la tua mente cosciente e di soddisfare i tuoi desideri. Non avere dubbi e sarai testimone del miracolo operato dalla fede scientifica.

    Istruzioni per le affermazioni

    Come praticare le affermazioni

    1. Scegliete l’affermazione adatta alla vostra particolare necessità.

    2. Sedete con la spina dorsale eretta.

    3. Chiudete gli occhi e rivolgete dolcemente lo sguardo verso l’alto concentrandolo sul punto situato fra le sopracciglia.

    4. Poi, ha detto Paramahansaji, “Inspirate profondamente ed espirate, tre volte. Rilassate il corpo e tenetelo immobile…

    5. Eliminate ogni ansia, sfiducia e preoccupazione…

    6. Ripetete tutta l’affermazione, prima a voce alta, poi sempre più piano fino a sussurrarla.

    7. Passate quindi a ripetere l’affermazione solo mentalmente, senza muovere la lingua né le labbra, finché sentirete di aver raggiunto una concentrazione profonda e continua: dev'esserci un’intensa continuità di pensiero ininterrotto, non uno stato di incoscienza.

    8. Se persisterete nell'affermazione mentale, cercando di immergervi ancora più a fondo, proverete una sensazione crescente di gioia e di pace”.

    Scegli un’affermazione

    Per ottenere i migliori risultati, bisognerebbe praticare le affermazioni al mattino, immediatamente dopo il risveglio, oppure nel periodo di sonnolenza che precede il sonno notturno… Prima di cominciare un’affermazione è importante sedersi nella corretta posizione per la meditazione, su una sedia o su una superficie rigida. La spina dorsale dovrebbe essere mantenuta eretta; tenete gli occhi chiusi, concentrati sul midollo allungato, che si trova nella nuca. Sgombrate la mente da tutti i pensieri irrequieti e dalle preoccupazioni.

    Scegliete una tra le seguenti affermazioni e ripetetela, prima a voce alta, poi sempre più piano fino a sussurrarla. Passate quindi a ripetere l'affermazione solo mentalmente, finché sentirete di aver raggiunto una concentrazione profonda e continua. Mentre state sperimentando una pace sempre più grande cercate di approfondire la vostra concentrazione finché non entrerete nel regno della supercoscienza e potrete manifestare nella realtà le vostre affermazioni.

    “Sono immerso nell'eterna luce. Essa pervade ogni particella del mio essere.
    Io vivo in quella luce. Lo Spirito Divino mi compenetra interamente, dentro e fuori”.

    “Dio è in me, mi circonda e mi protegge. Eliminerò dunque ogni timore, che mi preclude la guida della Sua luce”.

    “Padre di perfezione, la Tua luce irradia attraverso il Cristo, attraverso i santi di tutte le religioni, attraverso i maestri dell'India e attraverso me. Questa luce divina è presente in ogni parte del mio corpo. Io sto bene”.

    “Io so che il potere di Dio non ha limiti ed essendo fatto a Sua immagine ho anch'io la forza necessaria per superare ogni ostacolo”.

    “Mi calmo e accantono tutti i pesi che opprimono la mia mente per lasciare che Dio esprima il Suo amore perfetto, la Sua pace e la Sua saggezza attraverso me”.

    "Insegnami a rendermi conto che sono sempre avvolto nell'aura della Tua onnipresenza protettrice: nella nascita, nel dolore, nella gioia, nell'attività, nella meditazione, nell'ignoranza, nelle prove, nella morte e nella liberazione finale”.

    “La luce della Tua bontà e della Tua energia protettrice risplendono attraverso me senza fine. Io non le vedevo, perché gli occhi della mia saggezza erano chiusi. Ora Tu li hai dischiusi al tocco della Tua pace; la Tua bontà e la Tua immancabile protezione mi inondano”.

    “Padre Celeste, Tu sei amore e io sono fatto a Tua immagine. Sono la cosmica sfera d'amore in cui contemplo tutti i pianeti e le stelle, tutti gli esseri e tutto il creato come tremule luci. Io sono l'amore che rischiara l'universo tutto”.

    “Cercherò di far sorridere coloro che piangono, sorridendo io stesso anche quando è difficile”.

    “Voglio irradiare amore e benvolere verso gli altri per aprire un alveo che consenta all'amore di Dio di giungere a tutti”.

    flower

    Ulteriori approfondimenti:

    I brani di testo qui presentati sono tratti dai libri di Paramahansa Yogananda:

    Condividi su